Geometrie di posa

Dopo aver scelto la specie legnosa, il formato e la finitura, resta da prendere un’ultima decisione: come disporre i listelli?
Ci sono varie geometrie di posa fra cui poter scegliere, dalla più classica “a tolda di nave” o “a correre” fino a quelle più particolari e di carattere come la spina pesce o la spina ungherese.
La scelta del pattern e della direzione di posa dipende da vari aspetti: in primis c’è il fattore estetico, ma bisogna considerare anche alcuni aspetti tecnici fra cui la grandezza delle stanze e l’illuminazione delle stesse.
Fatti consigliare dal nostro team la soluzione più adatta alle tue esigenze!

A CORRERE

A CORRERE

Parquet costituito da un assemblaggio di liste di uguale larghezza e lunghezza casuale.
CASSERO REGOLARE

CASSERO REGOLARE

Parquet costituito da elementi di uguale lunghezza e larghezza, il cui giunto di testa è al centro degli elementi giustapposti.
ALLA FRANCESE (multilarghezza)

ALLA FRANCESE (multilarghezza)

Parquet costituito da elementi con lunghezza diversa e casuale e una serie di larghezze, disposti in direzione parallela.
A QUADRO/A MOSAICO

A QUADRO/A MOSAICO

Assemblaggio di lamelle, blocchi o liste posizionate bordo contro bordo e formanti un quadrato il cui lato è uguale alla lunghezza della lamella, blocco o lista.
SPINA PESCE

SPINA PESCE

Parquet costituito da elementi con le stesse dimensioni, aventi le teste tagliate ad angolo retto, posati perpendicolarmente tra loro, con un angolo di 45° in relazione alle direzioni delle pareti e/o dei magatelli.
SPINA UNGHERESE

SPINA UNGHERESE

Parquet costituito da elementi con le stesse dimensioni, aventi le teste tagliate con un angolo compreso tra 45° e 60°, posati testa contro testa ad angolo retto o con un angolo di 120°, a formare motivi paralleli.

RICHIESTA INFORMAZIONI

Compila il form sottostante, verrai presto ricontattato da un nostro incaricato.